WeFree vuol dire
"noi liberi".

Dalla droga, certo, ma non solo.
Dal giudizio degli altri, dalla paura di non essere "abbastanza", dallo specchio, dalla bilancia e da tutto quello che ci impedisce di essere noi stessi.

Essere WeFree vuol dire fare una scelta e sapere anche dire di no.

Blog

Saturnino Celani - WeFree Days
WeFree Days
19 Settembre 2017

Al Forumio un moderatore d’eccezione: Saturnino Celani

Giovanni Terzi - WeFree
WeFree Days
14 Settembre 2017

Giovanni Terzi è un giornalista, uno scrittore con un’inclinazione particolare: raccontare le vicende e i drammi di quelle persone umili, coraggiose e che molto spesso vengono dimenticate. Come lui stesso afferma dalle pagine del suo blog si tratta di “donne e uomini che hanno saputo costruire imprese epiche partendo dai loro drammi e che hanno accettato il guanto della sfida della vita con sempre immutata determinazione”.
Con questo bagaglio di storie, dolorose e avvincenti allo stesso tempo, Giovanni Terzi verrà a farci visita durante il WeFree Days 2017. Ed una cosa è certa. In compagnia di un relatore così, sensibile e curioso, non ci annoieremo. Perché, ascolteremo racconti memorabili, unici e capaci di farci guardare il mondo e la vita con occhi diversi. Con occhi nuovi. Con occhi più attenti.

Francesco Furiassi - WeFree Days 2017
WeFree Days
12 Settembre 2017

Dalla Croazia all’Italia passando per il mare con un kayak, una pagaia ed un’inesauribile riserva di grinta. La tratta Rovigno-Pesaro ormai è cosa sua. Gli appartiene in maniera indelebile. Francesco Furiassi, nel 2006, è riuscito a percorrerla tutta: 165 km no-stop in 22 ore e 4 minuti. Per un totale di 168.000 pagaiate. Un record che lo ha spedito direttamente nel guinness europeo dei primati.

Aveva solo 24 anni il giovane atleta. Oggi che di anni ne ha 33 che cosa starà combinando? Si starà crogiolando nei suoi brillanti trascorsi? Oppure starà pianificando la sua prossima impresa solitaria? No, niente di tutto questo.

Silvia Avallone e la strada folle per essere se stessi - WeFree Days 2017
WeFree Days
07 Settembre 2017

Un bivio. Chi non ci si è mai trovato di fronte? Di fronte alla situazione di fermarsi e riflettere sul proprio destino. Perché ci sono sempre due strade. C’è la strada convenzionale, quella battuta da tutti: priva di pericoli e d’imprevisti. Ma c’è anche la strada alternativa, quella a cui pochi si avvicinano perché tortuosa ed incerta.

Silvia Avallone era ancora una studentessa quando ha optato per la seconda scelta. A 24 anni ha scartato la cosiddetta strada normale e ha intrapreso quella che ha definito lei stessa “la strada folle”. La strada della scrittura. Della narrativa. Un percorso fatto di fatica e costanza, solitudine e pazienza. Un percorso privo di qualsiasi garanzia, perché scrivere un libro è un po’ come lanciarsi nel vuoto senza sapere se il paracadute si aprirà o no. È intraprendere un viaggio di cui non si conosce la destinazione, è un rischio come lo è la stessa vita.

Dritti fino a Capo Nord. Una storia che non sembra vera - WeFree
WeFree Days
05 Settembre 2017

Ho letto e riletto più volte i giornali. Cartacei e online raccontavano tutti la stessa cosa. La storia di un viaggio molto lungo e avventuroso: migliaia di chilometri attraverso undici paesi europei con destinazione Capo Nord. Una parte di tragitto in macchina, un altro parte alternando trekking e bicicletta. In totale 11.000 km per arrivare fin lassù, sul Mare Glaciale Artico.

Andrea e Massimo, i protagonisti di questa impresa sono una coppia di amici un po’ insolita, hanno vent’anni di differenza, si conoscono da poco eppure hanno instaurato un legame fortissimo. È stato nella difficoltà che la loro amicizia è nata, sono molto diversi eppure hanno una cosa in comune, hanno dovuto superare entrambi un muro che sembrava invalicabile. Quando tutto sembrava perduto, quando la vita sembrava davvero ingiusta loro hanno fatto la differenza, loro hanno alzato la testa e hanno detto no, nulla potrà abbatterci, nulla potrà fermarci.

2559
2557
2555
2553
2551

Blog WeFree

Saturnino Celani - WeFree Days
19 Settembre 2017

Al Forumio un moderatore d’eccezione: Saturnino Celani

Giovanni Terzi - WeFree
14 Settembre 2017

Giovanni Terzi è un giornalista, uno scrittore con un’inclinazione particolare: raccontare le vicende e i drammi di quelle persone umili, coraggiose e che molto spesso vengono dimenticate. Come lui stesso afferma dalle pagine del suo blog si tratta di “donne e uomini che hanno saputo costruire imprese epiche partendo dai loro drammi e che hanno accettato il guanto della sfida della vita con sempre immutata determinazione”.

Francesco Furiassi - WeFree Days 2017
12 Settembre 2017

Dalla Croazia all’Italia passando per il mare con un kayak, una pagaia ed un’inesauribile riserva di grinta. La tratta Rovigno-Pesaro ormai è cosa sua. Gli appartiene in maniera indelebile. Francesco Furiassi, nel 2006, è riuscito a percorrerla tutta: 165 km no-stop in 22 ore e 4 minuti. Per un totale di 168.000 pagaiate. Un record che lo ha spedito direttamente nel guinness europeo dei primati.

Silvia Avallone e la strada folle per essere se stessi - WeFree Days 2017
07 Settembre 2017

Un bivio. Chi non ci si è mai trovato di fronte? Di fronte alla situazione di fermarsi e riflettere sul proprio destino. Perché ci sono sempre due strade. C’è la strada convenzionale, quella battuta da tutti: priva di pericoli e d’imprevisti. Ma c’è anche la strada alternativa, quella a cui pochi si avvicinano perché tortuosa ed incerta.

Dritti fino a Capo Nord. Una storia che non sembra vera - WeFree
05 Settembre 2017

Ho letto e riletto più volte i giornali. Cartacei e online raccontavano tutti la stessa cosa. La storia di un viaggio molto lungo e avventuroso: migliaia di chilometri attraverso undici paesi europei con destinazione Capo Nord. Una parte di tragitto in macchina, un altro parte alternando trekking e bicicletta. In totale 11.000 km per arrivare fin lassù, sul Mare Glaciale Artico.

Facebook

Twitter