WeFree vuol dire
"noi liberi".

Dalla droga, certo, ma non solo.
Dal giudizio degli altri, dalla paura di non essere "abbastanza", dallo specchio, dalla bilancia e da tutto quello che ci impedisce di essere noi stessi.

Essere WeFree vuol dire fare una scelta e sapere anche dire di no.



I prossimi appuntamenti

Visita dibattito
Gubbio
Istituto Sperimentale Cassata
Visita dibattito
Asiago
Gruppo Parrocchia S. Matteo
Visita dibattito
Mezzolombardo
Istituto Martini
Visita dibattito
Marino-RM
Scuola Alberghiera
Visita dibattito
Trento
Istituto Primiero - Transacqua

Blog

La mia favol@cida! Melita per wefree
Blog
25 Maggio 2015

Me la porto dietro da una vita , ma è solo adesso, grazie a questa incredibile esperienza fatta con WeFree e grazie al percorso fatto a Sanpa, che ho capito quanto è preziosa.
Perché dentro questa favola c’è di tutto: il bello e il brutto, cause perse, persone ritrovate, bambini sconosciuti che si son riconosciuti, contenitori svuotati e poi nuovamente riempiti, pagine nere d’inchiostro per non dimenticare, altre bianche per scrivere nuovi pensieri.
Ecco! Questa è la mia favol@cida!

Blog
19 Maggio 2015

Mercoledì al Teatro Sperimentale di Pesaro lo spettacolo conclusivo del progetto WeFree

Gran finale a Pesaro per il tour del format teatrale “Lo Specchio - frammenti di una favolcida”, il nuovo spettacolo del progetto di prevenzione WeFree portato in scena dai ragazzi di San Patrignano nel corso dell’anno scolastico 2014-15 per sensibilizzare i giovani sul tema delle dipendenze. Mercoledì 20 maggio alle 11 “Lo Specchio” va in scena al Teatro Sperimentale (via Rossini) e rappresenta l’ultima delle otto tappe italiane del progetto di prevenzione sostenuto da Fondazione ANIA per la sicurezza stradale, realizzato a Pesaro in collaborazione con l’associazione AVAP.

Blog
12 Maggio 2015

Proseguono gli incontri tra i ragazzi di San Patrignano e gli studenti per parlare delle dipendenze e della fatica di crescere.
Un nuovo appuntamento a Cesena, grazie alla locale associazione Anglad che collabora con la Comunità, per la campagna di prevenzione WeFree di San Patrignano, che si sviluppa ogni anno per l’intera durata del periodo scolastico con dibattiti e confronti all’interno delle scuole e delle realtà associative in tutta Italia.
Appuntamento la mattina di giovedì 14 maggio all’istituto professionale di Stato “Versari Macrelli” (via G. Spadolini, 111), dove complessivamente circa 240 studenti cesenati di quarta e quinta potranno ascoltare nel corso di due dibattiti consecutivi le storie di Eleonora e Damiano, che porteranno la propria esperienza personale di tossicodipendenza e racconteranno il percorso intrapreso per uscirne.

Blog
06 Maggio 2015

Direi proprio di no!!! Dopo aver girato l’Italia intera, dal più alto appennino del Friuli, fino ad ammirare la maestosità del Vesuvio, passando per Roma, Milano, Bologna e tante altre città, domani io e Damiano, i Ragazzi Permale, faremo capolinea a Firenze dove porteremo in scena il nostro spettacolo WeFree per l’ultima volta!

Posso dire che al solo al pensiero che questo sarà il nostro ultimo spettacolo un po’ mi viene il magone, ma poi mi soffermo, rifletto e guardando indietro mi rendo conto di quanto questa sia stata un’esperienza unica e indimenticabile che ci ha portato a incontrare migliaia di ragazzi, ai quali ci auguriamo sia arrivato il messaggio che, raccontando le nostre storie, abbiamo cercato di trasmettergli. E ci spero davvero perché questo messaggio e in fondo quello che noi, ogni giorno cerchiamo di dare anche a noi stessi: tu sei importante, tu sei prezioso, abbi cura della tua vita.

Blog
05 Maggio 2015

A Catania e Troina i workshop interattivi con i ragazzi della Comunità San Patrignano

Guardarsi allo specchio per confrontarsi con se stessi e riflettere sul rapporto con gli altri. E’ ciò che accade nei workshop “Riflessi - Noi, gli altri e Lo Specchio”, che mercoledì 6 e giovedì 7 maggio coinvolgeranno gli studenti delle scuole di Catania e di Troina. I workshop sono condotti dai ragazzi della campagna di prevenzione contro le dipendenze WeFree della Comunità San Patrignano e realizzati insieme con il network di scuole e accademie di danza Drop Company. Le tappe a Catania e Troina rappresentano la conclusione del progetto realizzato con il contributo di Fondazione Sicilia, che ha promosso il progetto WeFree con due spettacoli e quattro workshop nella regione, con la collaborazione dell’associazione Amici San Patrignano Troina.

1517
1506
1505
1498
1497

Blog WeFree

La mia favol@cida! Melita per wefree
25 Maggio 2015

Me la porto dietro da una vita , ma è solo adesso, grazie a questa incredibile esperienza fatta con WeFree e grazie al percorso fatto a Sanpa, che ho capito quanto è preziosa.
Perché dentro questa favola c’è di tutto: il bello e il brutto, cause perse, persone ritrovate, bambini sconosciuti che si son riconosciuti, contenitori svuotati e poi nuovamente riempiti, pagine nere d’inchiostro per non dimenticare, altre bianche per scrivere nuovi pensieri.
Ecco! Questa è la mia favol@cida!

19 Maggio 2015

Mercoledì al Teatro Sperimentale di Pesaro lo spettacolo conclusivo del progetto WeFree

12 Maggio 2015

Proseguono gli incontri tra i ragazzi di San Patrignano e gli studenti per parlare delle dipendenze e della fatica di crescere.
Un nuovo appuntamento a Cesena, grazie alla locale associazione Anglad che collabora con la Comunità, per la campagna di prevenzione WeFree di San Patrignano, che si sviluppa ogni anno per l’intera durata del periodo scolastico con dibattiti e confronti all’interno delle scuole e delle realtà associative in tutta Italia.

06 Maggio 2015

Direi proprio di no!!! Dopo aver girato l’Italia intera, dal più alto appennino del Friuli, fino ad ammirare la maestosità del Vesuvio, passando per Roma, Milano, Bologna e tante altre città, domani io e Damiano, i Ragazzi Permale, faremo capolinea a Firenze dove porteremo in scena il nostro spettacolo WeFree per l’ultima volta!

Posso dire che al solo al pensiero che questo sarà il nostro ultimo spettacolo un po’ mi viene il magone, ma poi mi soffermo, rifletto e guardando indietro mi rendo conto di quanto questa sia stata un’esperienza unica e indimenticabile che ci ha portato a incontrare migliaia di ragazzi, ai quali ci auguriamo sia arrivato il messaggio che, raccontando le nostre storie, abbiamo cercato di trasmettergli. E ci spero davvero perché questo messaggio e in fondo quello che noi, ogni giorno cerchiamo di dare anche a noi stessi: tu sei importante, tu sei prezioso, abbi cura della tua vita.

05 Maggio 2015

A Catania e Troina i workshop interattivi con i ragazzi della Comunità San Patrignano

Live twitting

Facebook