In vacanza con impegno

Dai workshop educativi al volontariato, non mancano le occasioni per trasformare l’estate in un momento di crescita e formazione. Esperienze che si rivelano spesso indimenticabili L’ inverno passato sui libri è ormai alle spalle e riposta la sveglia nel comodino, per gli studenti italiani si sono spalancate le porte delle lunghe vacanze estive. Ben tre mesi di dolce far nulla che fanno invidia alla maggior parte degli adolescenti di tutto il mondo, i cui sistemi scolastici sono più avari in materia di vacanze estive, riducendole a uno o due mesi al massimo. Ma la lunga pausa dalla scuola, oltre che […]

Leggi tutto

Disposta a tutto

Lavorare, produrre, non essere un peso, non ammalarsi, non farsi vedere piangere. Gli uomini s usano e si gettano. La malattia è un problema. Meglio morire che stare su una sedia a rotelle. Non fidarsi di nessuno, non lasciarsi andare mai del tutto: essere vigili, presenti a se stessi. Queste sono le regole della mia casa. Queste sono le mie regole, le regole di Bianca Vado a scuola, insegno danza, lavoro in un bar e faccio la cubista nel weekend. A casa non c’è nessuno che mi aspetta. Sono sola, figlia di genitori separati, con una madre eterna assente. Non […]

Leggi tutto

The future we want

Dai workshop educativi al volontariato, non mancano le occasioni per trasformare l’estate in un momento di crescita e formazione. Esperienze che si rivelano spesso indimenticabili Provati ma fortificati. Più saggi, consapevoli e determinati nel volere essere protagonisti e costruttori del mondo che li attende nell’età adulta. È il ritratto estremamente positivo degli adolescenti italiani emerso da un sondaggio condotto dall’Unicef sul futuro post-Covid. La ricerca, che ha coinvolto 2000 giovani tra i 15 e i 19 anni, è stata proposta dall’agenzia Onu con l’obiettivo di sondare la condizione dei giovanissimi italiani e valutare le conseguenze della pandemia in corso e […]

Leggi tutto

Il mondo in una stanza

Quando uscire e stare con gli altri è un’impresa insostenibile, fonte di stress e traumi. Si chiama “ritiro sociale” e colpisce molti adolescenti, gettando nello sconcerto le famiglie e trovando spesso impreparati i docenti Adolescenti che non escono di casa” è il titolo del saggio edito da Il Mulino in cui si approfondisce il tema del ritiro sociale dei bambini e degli adolescenti. Lo sguardo è attento soprattutto alle ripercussioni negative di tale fenomeno sul benessere psicologico di questi ragazzi, essendo gli autori Stefano Vicari, professore di Neuropsichiatria infantile presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e direttore dell’Unità […]

Leggi tutto

Tè alla pesca

È una storia di occhi questa: di sguardi, di tanti sorrisi, poche parole e un po’ di lacrime. Ricordo il primo bacio e l’ultimo tra di noi. Non li dimenticherò mai, ne sono certo. Erano parentesi di luce in una storia di buio; punto e a capo. Io l’avevo vista per la prima volta sull’autobus ed è stato qualcosa di esagerato. Il cuore non ha smesso di battere, non si è fermato. Nooo! Ha iniziato a battere al contrario, indentro. Un casino! Mi sembrava potesse esplodere da un momento all’altro. Di gioia e di paura. Non ci capivo più niente. […]

Leggi tutto

Io Vorrei

Portare la street art nei quartieri difficili d’Italia. È l’obiettivo del progetto lanciato dal cantante Cesare Cremonini in collaborazione con l’artista Giulio Rosk e giunto alla terza tappa a Napoli, dopo Palermo e Roma Quartieri nella morsa della criminalità e privi di bellezza urbana come di servizi. Il Ponticelli di Napoli, lo Sperone di Palermo e Roma Ostia: luoghi dove i più giovani pagano il prezzo più alto, scontrandosi con l’assenza di spazi e opportunità. Rioni dove la scuola rappresenta l’unica possibilità di emancipazione e incontro. Per questo proprio negli istituti scolastici ha preso vita il progetto “Io vorrei”, ideato […]

Leggi tutto

Un nodo in gola

Non riesco a spiegare cosa provo dentro. Rabbia, tristezza, delusione, solitudine. Anche in mezzo a mille persone io mi sento terribilmente solo L’abbandono, il vuoto, una voragine gigante che mi mangia dentro e spazza via ogni emozione positiva rimpiazzandola con vuoti incolmabili. Ecco cosa provo. Mi sento da meno rispetto a qualsiasi persona incontrata, mentre vorrei sentirmi importante, potente, invincibile. Il sogno di chiunque: essere una persona da ammirare. Fin da piccolo sono stato nell’ombra, nella speranza di essere visto da chi reputavo “importante” o “popolare”. Ma non era così. Mi sentivo completamente inutile, non considerato, vittima delle mie emozioni […]

Leggi tutto

Gang of Italy

Le bande giovanili sono un fenomeno datato e diffuso ma in Italia, di recente, stanno attirando maggiore attenzione. Il post-pandemia sta infatti rendendo questo fenomeno sempre più avvertito, in città come in provincia, al Nord e al Sud Fin dai primi mesi del 2022 in molte città italiane si sono verificati casi di aggressioni da parte di gruppi di giovani ai danni di persone, negozi, mezzi pubblici. L’ultimo caso, al momento in cui scriviamo, è capitato a Siena e ha fatto scalpore perché relativo a una banda tutta al femminile, di ragazzine di 14/15 anni; piccole bulle crescono, potremmo dire. […]

Leggi tutto

Bologna, all’ISS Crescenzi-Pacinotti-Sirani una mattina speciale con gli studenti tutor dei compagni contro dipendenze e disagio giovanile

Una mattina speciale all’IIS “Crescenzi – Pacinotti – Sirani” di Bologna, in cui gli studenti sono diventati tutor dei compagni per sensibilizzarli contro le dipendenze e coinvolgerli in attività di prevenzione del disagio giovanile. Si è trattato dell’incontro conclusivo del progetto “TOP – Tutor per l’Orientamento e la Prevenzione”, iniziativa biennale promossa da Comunità San Patrignano e Unioncamere Emilia-Romagna, con il supporto dell’Ufficio Scolastico Regionale e il sostegno della Camera di Commercio di Bologna, e dedicata agli studenti del triennio delle scuole superiori della regione. In sei scuole da Piacenza a Rimini sono circa 310 i ragazzi che in quest’anno […]

Leggi tutto

Ferrara, al liceo Carducci una mattina speciale con gli studenti tutor dei compagni contro dipendenze e disagio giovanile

Una mattina speciale al liceo “Carducci” di Ferrara, in cui gli studenti sono diventati tutor dei dei compagni per sensibilizzarli contro le dipendenze e coinvolgerli in attività di prevenzione del disagio giovanile. Si è trattato dell’incontro conclusivo del progetto “TOP – Tutor per l’Orientamento e la Prevenzione”, iniziativa biennale promossa da Comunità San Patrignano e Unioncamere Emilia-Romagna, con il supporto dell’Ufficio Scolastico Regionale e della Camera di Commercio di Ferrara, e dedicata agli studenti del triennio delle scuole superiori della regione. In sei scuole da Piacenza a Rimini sono circa 310 i ragazzi che in quest’anno scolastico e nel prossimo sono coinvolti nel percorso per […]

Leggi tutto

San Patrignano lancia WeCare 4.0: prevenzione di disagio giovanile e dipendenze per 20mila studenti grazie al sostegno del Dipartimento Politiche Antidroga

La campagna interesserà anche le scuole medie per contrastare la diffusione di sostanze stupefacenti in età sempre più precoce. Incontri, format teatrali, workshop e percorsi formativi con l’innovativo approccio della peer-to-peer education Al via la più grande campagna di prevenzione del disagio giovanile e delle dipendenze finanziata dal Dipartimento Politiche Antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri per contrastare la crescente diffusione di sostanze stupefacenti tra gli adolescenti in età sempre più precoce. E’ partito nelle scorse settimane e raggiungerà in totale 20mila studenti di scuole medie e superiori in due anni il progetto WeCare 4.0, realizzato dal team WeFree della […]

Leggi tutto

Esprimi un desiderio

Le stelle sono lì, incollate alla notte e aspettano solo i desideri espressi da qualcuno per potersi staccare. Mi tiene la mano camminando leggermente più avanti a me quasi per guidarmi e proteggermi in quel sentiero buio in mezzo al bosco. A tratti inciampo e non riesco bene a camminare sui ciottoli.  Ridiamo, prendendoci in giro a vicenda per il nostro modo di camminare: goffo e insicuro.  Agosto si sente nell’aria. Siamo giovani, spensierati e innamorati. E ci sentiamo invincibili. All’improvviso mi fermo per riprendere un po’ di fiato mentre lui continua a tenermi la mano. Nel buio non lo […]

Leggi tutto