fbpx

Scuola Day

Lo Scuola Day è una giornata di prevenzione dedicata alle scuole medie con attività interattive dedicate ai giovanissimi, al loro modo di esprimersi e di raccontarsi, attraverso la partecipazione a momenti di dialogo e confronto, la visita ai settori di formazione della Comunità e il coinvolgimento in attività interattive di classe per diventare portavoce e testimonial di messaggi positivi.
Lo Scuola Day è una giornata da trascorrere assieme, dove i protagonisti assoluti sono i ragazzi, i loro sogni e la loro voglia di cambiare il mondo.

Le attività della giornata

Storie di vita. I ragazzi di San Patrignano si raccontano

Storie vere, storie di scelte, a volte sbagliate. Pezzi di vita, quella dei ragazzi e delle ragazze di San Patrignano, che hanno deciso di mettersi in gioco, di raccontarsi, per lasciare nella mente e nel cuore di chi li ascolta un’ emozione. Storie che lanciano messaggi chiari e diretti ai giovani. Storie che parlano agli adolescenti alla ricerca della propria identità e del proprio posto nel mondo tra emozioni nuove, sentimenti indecifrabili, il bisogno di essere accettati e ascoltati, la voglia di crescere e la paura che ciò accada.

Lascia il segno

Un grande disegno da realizzare insieme, pieno di colori e di messaggi che esprimono un concetto forte e significativo: ‘Il mondo che vorrei Dipende da Noi’. Simboli, scritte e decori per rappresentare se stessi e le proprie passioni, per raccontare i messaggi e le emozioni che ha trasmesso la giornata a San Patrignano.
Ogni scuola avrà a disposizione una grande pannello e un graffito da completare. Verrà scelto il disegno con i messaggi più significativi. Il nome dell’Istituto vincitore sarà pubblicato sul nostro profilo Instagram. Un’occasione importante per essere portavoce dei messaggi WeFree.

Concorso #Memettoingioco

Scrivere un messaggio che sia originale, simpatico e che descriva emozioni. Una frase o un pensiero che difficilmente si riesce a spiegare a parole, ma che parla profondamente di noi. Tutto questo abbinato a un’immagine, come uno di quei MEME che troviamo spesso sui social, ma in chiave seria, profonda.
#MEMEttoingioco è un’occasione per condividere ciò che ha trasmesso la giornata passata insieme ai compagni e ai ragazzi WeFree, in modo semplice, reinterpretando la loro realtà quotidiana in chiave positiva. Un concorso a cui possono partecipare tutti, per divertirsi in mezzo agli altri e raccontare se stessi e le proprie emozioni. I ragazzi WeFree aiuteranno gli studenti a realizzarli e a presentarli al resto dei ragazzi in visita. Durante l’anno i meme più belli saranno pubblicati sulle pagine social di WeFree, per comunicare questo messaggio positivo a tutti i ragazzi che abbiamo incontrato e che ancora ci seguono da tutta Italia.

Modalità organizzative, orari e i costi della visita

L’arrivo è previsto intorno alle 9.30 e ripartenza 16:30/17.00 circa. Sarete accolti all’ingresso da alcuni ragazzi di San Patrignano che saranno con voi durante tutta la giornata, visitando alcuni laboratori professionali e gli ambienti in cui i ragazzi e le ragazze svolgono le loro attività.

Nel corso della giornata è previsto un momento di incontro e confronto strutturato con attività interattive con chi vi ha accompagnato e altri ragazzi che partecipano alle nostre iniziative di prevenzione, realizzate nell’ambito del Progetto WeFree.

La quota individuale è di 12 euro, per studenti, docenti ed eventuali altri accompagnatori.
La quota è relativa a tutte le attività sviluppate nel corso della giornata di prevenzione e include perciò la visita, l’incontro/dibattito con i nostri ragazzi del Progetto WeFree, e anche il pranzo nella sala da pranzo.

Calendario

Nel corso dell’anno scolastico 2024-2025 saranno 10 le giornate dedicate allo Scuola Day e destinate ciascuna ad un massimo di 250 studenti.
Ogni istituto potrà indicare la propria preferenza tra le date indicate nel form di iscrizione che trovate più in basso e che vi chiediamo di compilare per prenotare la vostra giornata.

Modalità di pagamento

Contanti o carta di credito: la quota può essere versata sia in contanti che con carta di credito il giorno stesso della visita, al vostro arrivo, dietro rilascio di ricevuta di donazione.
Fatturazione elettronica: In caso di richiesta da parte della scuola, possiamo emettere fatturazione elettronica. Occorre farne richiesta in anticipo inviando apposito ordine inclusivo di CIG. La definizione da utilizzare nella descrizione dell’attività è INCONTRO DI PREVENZIONE E INFORMAZIONE SULLA TOSSICODIPENDENZA E DISAGI GIOVANILI”PROGETTO WE-FREE” DEL GIORNO ….La fattura verrà emessa a visita avvenuta sulla base del numero effettivo dei partecipanti alla visita, e quindi il pagamento avverrà tramite bonifico a ricevimento fattura. La quota è da intendersi iva di legge al 5% esclusa.

Per ulteriori informazioni scrivere a [email protected]

Indirizzo(Obbligatorio)
Docente di riferimento per ulteriori comunicazioni: