WeFree Days Online 2020

20 ottobre 2020

 

L’edizione 2020 si terrà il 20 ottobre e si svolgerà in modalità on line. In ragione dell’attuale emergenza sanitaria e delle vigenti misure di contrasto e contenimento del virus Covid-19, la Comunità San Patrignano ha deciso di dare continuità a questo importante momento di incontro, ampliando le modalità di realizzazione delle attività di prevenzione del progetto WeFree. L’obiettivo principale è quello di offrire agli studenti spunti innovativi ed approfondimenti sul tema delle dipendenze anche attraverso percorsi educativi ad hoc a distanza. Studenti e docenti di tutta Italia avranno la possibilità di partecipare in rete ad interventi di prevenzione, a momenti di incontro e di confronto con realtà giovanili attive in ambito sociale e con personaggi del mondo dello sport, della cultura e dello spettacolo, la cui esperienza e l’impegno rivolto agli altri rappresentano esempi positivi a cui ispirarsi.  Potranno inoltre scambiarsi esperienze attraverso l’arte, la musica e le diverse espressioni dei propri talenti e incontrarsi in luoghi di relazione ‘virtuale’ per condividere progetti e idee da realizzare insieme per un mondo migliore.

 

Programma provvisorio

9:00 – 9:15 • Saluti di apertura

In collegamento live:
E
lena Bonetti, ministro per le Pari opportunità e la famiglia;
Anna Ascani, viceministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca;

Auditorium San Patrignano:
Alex Rodino Dal Pozzo, presidente Comunità San Patrignano

9:15 – 10:45 • #Chiaroscuro, un reportage sulla fatica di crescere  – Format di prevenzione e live chat- in collegamento dall’Auditorium di San Patrignano

Conduce: Angela Iantosca, giornalista

Un documentario come nuovo strumento per prevenire le dipendenze. Questa l’ultima idea della Comunità San Patrignano per riuscire a dare continuità al suo progetto di prevenzione WeFree anche in tempo di Covid. Nasce così “#Chiaroscuro, un reportage sulla fatica di crescere”, un vero e proprio prodotto cinematografico in cui tre ragazzi che hanno svolto il percorso di recupero in comunità e oggi si sono reinseriti, Carolina, Melita e Federico, racconteranno la loro storia, i loro errori, la fatica di rialzarsi e la gioia per una vita ritrovata. I tre giovani, rispettivamente di Roma, Pesaro e Pergine Valsugana (Trento), avranno come compagno di viaggio l’attore Francesco Apolloni, che metterà a disposizione la sua esperienza personale e farà da collante fra i loro racconti. Uno strumento di prevenzione che ha l’aspirazione di essere trasversale, con l’obiettivo di raggiungere sia il mondo adolescente che di essere fruibile per docenti, genitori ed educatori.

A seguire, sulla stessa piattaforma utilizzata per la proiezione del format, verrà attivata una live chat dedicata agli studenti dove il testimonial, il conduttore ed un esperto di prevenzione dedicheranno un’ora (60 min.) a rispondere ad eventuali domande o dubbi.

10:45 – 11:00 • Pausa

11:00 – Consegna Premio WeFree a Lucio Fochesato, direttore generale Despar, per il sostegno alla Comunità e alle sue attività di prevenzione

11:15 – 12:45 • Incontriamoci

Musica, arte, e parola diventano strumenti semplici, divertenti e coinvolgenti per fare scoprire ai giovani un mondo ricco di emozioni e di sensazioni vere e aiutarli a trovare in loro la forza per essere liberi e dare voce al proprio io.  Artisti, personaggi del mondo dello spettacolo, dello sport  e della cultura si racconteranno agli studenti, coinvolgendoli in momenti di confronto.

Invitati a partecipare:

Marco Materazzi * – allenatore, ex calciatore italiano, Enrico Galliano * – professore e scrittore, Guido Marangoni * – comico e scrittore, Niccolò Ammaniti * – scrittore, regista e sceneggiatore,  Micaela Palmieri – giornalista, autrice ‘Next Stop Rogoredo’, Carlton Myers * – atleta e conduttore televisivo,  Giorgia Benusiglio * – testimonial prevenzione, Alessandro D’Avenia * – scrittore, Niccolò Agliardi *– cantautore e scrittore, Leonardo Mendolicchio * – psichiatra dedicato alla cura dei disturbi del comportamento alimentare, Angelo Langè * – poliziotto antidroga, Andrea Devicenzi – atleta paralimpico e formatore, Matteo Signani, campione europeo di pugilato, Bebe Vio *, campionessa paralimpica, Massimiliano Sechi – nato senza braccia e senza gambe è campione mondiale di giochi elettronici, Vittorio Brumotti * – conduttore televisivo, inviato di Striscia la Notizia, Daniele Cassioli – sciatore nautico paralimpico, Stefano Gregoretti – atleta e fondatore progetto Impossible2possible, Simona Atzori *, ballerina, pittrice e scrittrice, Anne de Carbuccia – artista ambientalista, Attaca.menti *, Coisp *,  L’Onda di Nico *, Centro diurno di Scicli *, L’Arte nel cuore

Inoltre sono state invitate realtà giovanili del nostro Paese che attraverso la varie forme d’arte offrono strumenti educativi ai giovani.

*relatori da confermare

Gli interventi rimarranno a disposizione sulla piattaforma.

12:45/13:00 • Momento Action

Il momento Action rappresenta un impegno concreto che si assumono tutti i partecipanti all’evento, studenti, insegnanti, i ragazzi di San Patrignano, compiendo un gesto collettivo per diventare ‘ambasciatori’  sui social network di messaggi positivi rivolti ai giovani di tutto il mondo

L’esperienza insegna

Rispetto per l’ambiente, stili di vita positivi, alternative allo sballo, passioni che salvano la vita, esperienze e ‘best practices’ da tutto il mondo. Tutto il giorno saranno disponibili sulla piattaforma digitale contenuti di approfondimento dei partecipanti e relatori incontrati la mattina, interviste, video clip e materiali interattivi che gli insegnanti potranno utilizzare in classe come strumenti didattici anche prima e dopo l’evento.

Sport

Marco Materazzi*
Carlton Myers*
Bebe Vio*
Daniele Cassioli
Matteo Signani
Stefano Gregoretti
Simona Atzori*
Andrea Devicenzi

Ballo

Drop Company  – Milano – Italia
Kira, ballerino – Italia
K-School – Italia

Musica e teatro

Orchestra Giovanile Pepita – Milano – Italia
Marco Guazzone e gli Stag – Roma – Italia
L’Arte nel cuore – Roma

Esperienze dal mondo

Streetunivercity, Berlino
Transformers *, Portogallo
WedoWe, Olanda
Abramz Tekya, Uganda
Unity Charity *, Canada
Sociedad Real *, Colombia
Companhia Urbana de Danca, Brasile
Fifteen, Londra
Skateistan, Afghanistan

Ambiente e Sicurezza

One Planet One Future, Anne de Carbuccia – Italia
Coisp, prevenzione incidenti stradali * – Italia

Generazione Z

Attaca.menti * – Italia
Massimiliano Sechi – Italia

*video da confermare

I Contest

Gli studenti iscritti all’evento potranno partecipare ai contest e alle challenge organizzati sui social WeFree. I migliori contenuti saranno utilizzati durante le attività di prevenzione, diventando strumenti di comunicazione rivolti  agli oltre 50mila ragazzi che incontriamo ogni anno.