Elisa

Elisa io la conoscevo, dolce, solare, dai modi gentili, dal parlare pacato, socievole, innamorata del su Alex, Buona, bella!
L'ho conosciuta diciamo, in una situazione un po' particolare, ma subito ho sentito la sua vicinanza, le ho raccontato un po' di me, della mia storia, qualche battuta spesso su fb, ogni tanto ci si incontrava, si chiacchierava...
Un paio di mesi fa, la sentii e mi disse: "Ho mia mamma in ospedale con un tumore, lei ancora non lo sa!
Da lì a 20 giorni, lessi i manifesti: Fabrizia 44 anni!
Il giorno del funerale, sembrava essere lei, Elisa, a far forza a tutti, a continuare a sorridere, a dire "Grazie per essere venuta"!
Su social network si notava molto la mancanza che provava per la madre, ma continuava ed essere lei, la dolce Elisa, che risponde sempre, anche ad un semplice ciao, che si rivolge a te con la sua solita dolcezza!
Lunedì mattina, scopro dai giornali quello che è successo e mi dico: non è possibile!
In questi giorni, purtroppo, si sentono tante falsità sul suo conto, ed è questo che fa male, che per questo evento, già tragico di per sè, ne disegni il suo profilo, completamente distorto, completamente estraneo a ciò che era lei!
Scusate per il mio sfogo, ma veramente questa storia mi ha colpito profondamente, forse perchè la conoscevo, ed immaginare di morire in quel modo, in preda al panico, nello smarrimento + totale e da sola, senza che nessuno venga ad aiutarti!
Purtroppo la droga non uccide solo per overdose, ma ti porta in situazioni pericolose, fuori dal tuo controllo!
Ecco, vorrei tanto dire a chi fa distinzione tra il consumatore occasionale ed il tossicodipendente: dove sta la differenza?
Un dolcissimo bacio Elisa, perdonaci!
Tiziana

ritratto di coachbag

Fireworks,http://www.mmonster

Fireworks,http://www.mmonsterheadphones.net/, these two words,http://www.guccishoesofactory.com/, let the listeners to look like one, pragmatic appropriateness,Coach Outlet Online, earthly warmth, used to describe the hometown of fireworks town, is the most relevant,Michael Kors States, home town, is a large town in west sichuan plain,North Faces Outlet, there are more than 2000 historical records,North Clearance Outlet Online, is the ancient chinese filial piety, is one big dutiful son han jiang shi's hometown,Louis Vuitton Shop, the legendary  one filial piety, and  ann send rice,http://www.northefaceoutletonline.net/, story took place here,Michael Kors Outlet, small town,Coach Factory Online, the streets were herringbone, play three angles,Michael Kors Outlet USA, triangles Xiaobazi,Gucci Shoes Factory, grocery shopping place,Coach Factory Outlet, thus,Monster Headphones Outlet, along the narrow,Louis Vuitton Shoes Factory, and winding streets, through the mill,http://www.laurenpoloralph.com/, post office, town, school, studio, theater, red shops, to commune hospitals,Coach Bags Outlet, streets around the bifurcation,Polo Outlet Online, a bonus street,MCM Outlet, a side street inhabited by the hui people,Coach Bags Store Online, all through the end of the rice market to end dam.

ritratto di Anonimo

condivido pienamente

Ciao piccola, in questi giorni mi sono chiesta anche io se tu la conoscevi, è molto triste ciò che è accaduto e come sempre col senno di poi siamo lì a farci mille domande, con una sola risposta “si poteva fare di più”. Si, si può fare sempre di più, ma abbiamo imparato che c’è un momento per ogni cosa, e su questo noi non possiamo farci niente, possiamo solo cercare di migliorare noi stessi e chi ci stà vicino e un po’ alla volta aprirci agli altri, esattamente come tu hai fatto. In questo caso non c’è stato tempo per fare di più. Sono sicurissima che insieme con gli amici di Elisa farete capire a tutti chi era veramente. E per quanto riguarda le sostanze, condivido pienamente, noi Tiz portiamo avanti le nostre idee, il nostro bel da fare c’è l’abbiamo chi non condivide segua pure la sua strada. Ti abbraccio fortissimo.
Ps: forse sabato pomeriggio sarò dalle tue parti……………che dici riusciremo a vederci? Antonia

ritratto di Anonimo

E io....

Sabato ero a Rimini Antonia, io e Umberto siamo andati a fare una gita a Sanpa!
Ma poi sei venuta da queste parti?
Tiziana

ritratto di lasilvia

Sai Tiziana che volevo

Sai Tiziana che volevo proprio chiederti se la conoscevi?!? mi hai anticipato.. ma ancora non è chiaro cosa sia successo no? aveva assunto qualche sostanza? io sono rimasta che ancora non avevano capito se lo avesse fatto o no..

ritratto di Anonimo

da quello che è emerso,

da quello che è emerso, sembra proprio di sì, ecco perchè era così stordita, perchè ha assunto della droga e bevuto fra le altre cose del wiski!
Doveva vivere un momento di totale smarrimento, e nessuno intorna a lei l'ha capito, perchè lei, mascherva la sua sofferenza!
E' disumano, che una ragazza di 25 anni, subisca un lutto così grave, e poi perda la vita così, in questo modo orribile, tra la paura, il pianto,.... e purtroppo molti dicono bè, se l'è cercata!
certo, se la sarà pure cercata, ma noi non possiamo giudicare una persona solo da questo!
tutto qui!
ieri sera guardavo Porta a Porta, e tra le tante cavolate che venivano dette, "quella" dei Radicali non si poteva ascoltare!
Le droghe son droghe TUTTE non esiste l'uso e l'abuso!
Nessuno sa, prima di assumerne quale reazioni possono avere nel suo organismo, perchè dipende da troppi fattori, anche e soprattutto da quello psicofisico di quel momento!
E ti ritrovi in situazioni pericolose, fuori dal tuo controllo, e da un sabato sera di divertmento, ti ritrovi a non svegliarti +!
Tiziana

ritratto di Anonimo

Tizy è sconcertante quanto

Tizy è sconcertante quanto poco ne sai sulle droghe...ma chi ti ha insegnato tutte queste barzellette?
Poco tempo fa tu stessa mi hai detto "qualche canna può capitare, l'importante è che non diventi una cosa quotidiana" e adesso mi dici che non esiste l'uso e l'abuso?
Deciditi.
Inoltre dici "Nessuno sa, prima di assumerne quale reazioni possono avere nel suo organismo" e questo è un punto centrale della vostra dottrina proibizionista da due lire, se ci fosse educazione e informazione sulla droga invece che becero proibizionismo come quello che propugnate la dentro ci sarebbero molti meno casi del genere, molti meno ragazzi che si mettono nella merda senza sapere quello che fanno...e invece no, continuate a ghettizzare i giovani e aspettateli al varco, al vostro bel cancello di san patrignano giudicandoli e inquadrandoli secondo i vostri comodi.
Di quelli che ci lasciano le penne una buona parte di responsabilità è anche vostra, tua, e delle vostre convinzioni scriteriate.
Hai letto quel libro che ti avevo consigliato? quello di Orwell...
Fammi sapere che poi te ne consiglio un altro.

Mill

ritratto di Anonimo

PER FAVORE

Sei un animale che non ha rispetto di niente e di nessuno!
Smettila di tormentarmi, io non ho nessunissima intenzione di confrontarmi con te, quindi, ti chiedo per favore, se ti riesce, non rispondere più ai miei post ed ai miei commenti!
veramente, te lo chiedo come un favore personale!
Mi stai davvero facendo male!
Tiziana

ritratto di Anonimo

Tiziana, dice il poeta "non

Tiziana, dice il poeta "non ti curar di loro ma guarda e passa" e mai frase fu più adeguata ai personaggi che da un po' di tempo non possono fare a meno di stare qua.
La sconcertante banalità delle loro affermazioni unita all'evidente poca conoscenza dell'oggetto delle loro contumelie non merita alcun contraddittorio.
Il tuo tempo è troppo prezioso per perderlo in attività, e con persone, inutili. E il tuo vissuto è troppo intenso e profondo perché possa essere capito da chi, non sapendo capire il mondo, altro non sa fare che ripetere a pappagallo cose che non sa.
un abbraccio
Xavier

ritratto di TIZIANA777

Hai proprio ragione! Ed è

Hai proprio ragione!
Ed è quello che proverò a fare!
Un abbraccio a te!
Tiziana

ritratto di lasilvia

Mill anche qui?!? e che

Mill anche qui?!? e che palle! sei pesantissimo! scrivi sempre le solite 4 cose! ti rendo noto che i ragazzi di sanpatrignano vanno in giro per le città d'italia con 2 spettacoli con l'obbiettivo di informare i ragazzi sugli effetti provocati dall'uso delle sostanze quindi le tue affermazioni non stanno proprio in piedi...
hai veramente una strana visione di san patrignano se la paragoni alla società del libro di Orwell! ma cosa ti ha fatto di male che la odi così tanto???

e adesso sbuca anche qst emily che mi sa proprio che ne sa davvero poco di tossodipendenza, tossici e sanpatrignano...

Tiziana mi dispiace prorpio per quella ragazza, chissà che periodo di sofferenza stava trascorrendo..deve proprio essersi sentita sola e abbandonata, senza nessuno a cui chiedere aiuto...
Raccontami un po' :cos'hanno detto i radicali? ma chi? la bonino?

silvia

ritratto di emily

mill ti do pienamente ragione

mill ti do pienamente ragione xkè e davvero facile x i ragazzi del sampa parlare in questo modo ma fuori non funziona alla stessa maniera,fuori sono poche le persone di cui ti puoi fidare e se sbagli paghi.A parer mio il sampa e solo una copertura per deboli che non sanno vivere nella vera realtà perchè ricadrebbero sensaltro nella droga e quindi preferiscono andare in un edificio e rendersi schiavi dello stesso...

ritratto di Anonimo

una domanda

scusa, ma chi sarebbero questi ragazzi "del sampa" di cui parli? Io qui non ne vedo nessuno...

E, comunque, mi pare che tu abbia una idea piuttosto distorta di cosa sia la comunità. Forse nella tua visione (e di altri tre gatti...) è una specie di caserma dove una volta dentro si butta via la chiave e tanti saluti... Beh, negli ultimi dieci anni non sono più di ventina le persone che hanno deciso di rimanerci. Tutti gli altri sono di nuovo nel mondo a vivere, cosa che prima non facevano più... Qualche migliaio di loro li puoi incontrare qui: http://www.facebook.com/pages/Comunita-San-Patrignano/352819602529
Se non ti bastano, non importa, per vivere bene non serve sapere quel che pensi tu.

Saluti,
FR da Roma