I ragazzi #WeFree entrano alle medie di Borghi

WeFree - Dibattito Incontro Medie Borghi

Greta e Ivan sono ragazzi WeFree, progetto di prevenzione di San patrignano.

“Domani mattina saremo Borghi, conoscerò gli studenti delle scuole medie e parlerò di me, della mia vita. Condividerò con loro i miei ricordi, il mio passato. Sono molto emozionata e felice perché ora finalmente posso fare la mia parte. Sapete ho deciso di raccontare la mia storia perché sono convinta che riuscirò a lasciare qualcosa nel cuore dei ragazzi che mi ascolteranno. Non voglio insegnare nulla, cerco solo di trasmettere la consapevolezza che le scelte che si fanno nella vita hanno delle conseguenze, che tutti viviamo e proviamo certe emozioni, certi stati d’animo, che non siamo soli e che vicino a noi possiamo trovare sempre qualcuno pronto ad ascoltarci, a volte basta solo aprirsi facendo il primo passo.” Greta

I testimonial della campagna trascorreranno qualche ora assieme agli studenti, ore nelle quali si conosceranno, e nelle quali i ragazzi delle terze medie potranno interagire con loro, fargli domande, aprirsi e raccontare di se. Sarà un momento magico nel quale attraverso un confronto alla pari, ragazzi che parlano ad altri ragazzi, si parlerà di vita, di quanto sia meravigliosa nonostante le difficoltà che spesso la caratterizzano.

“La vita è bellissima, abbiamo il dovere di rispettarla e di valorizzare i nostri talenti e le nostre passioni, io l’ho capito tardi. Spero che la mia esperienza possa aiutare i ragazzi che incontreremo a scegliere prima di quanto ho fatto io la strada giusta, che li porterà a realizzare i loro sogni.” Ivan

Il progetto Wefree non si ferma mai, incontra ogni anno più di 50.000 studenti. Lo fa in modo unico, lo fa attraverso le storie dei ragazzi che hanno vissuto il dramma della droga, ma che ora, dopo aver riconquistato la vita, sentono dentro di loro il desiderio di provare ad aiutare gli altri a non commettere i loro stessi errori.