Per i genitori

Da sempre, nella missione di San Patrignano oltre al recupero c’è la prevenzione dall’uso di droghe. Uno sguardo verso giovani e giovanissimi, che direttamente o indirettamente vengono ogni giorno a contatto con la droga o vivono disagi tipici dell’adolescenza. Alla base di tutto c’è la mancanza di consapevolezza e di quanto si può essere meravigliosi, amandosi ed accettandosi per ciò che si è senza la necessità di rifugiarsi in un qualcosa che vada ad alterare la propria natura.

Diverse sono le attività di prevenzione proposte da San Patrignano, per ciascuna delle quali si è scelto il ‘peer to peer’ come modalità di comunicazione. Ragazzi che parlano ai ragazzi. I protagonisti del progetto di prevenzione WeFree sono i ragazzi della Comunità che hanno vissuto il problema della droga e ne sono usciti.

Parallelamente all’azione di sostegno agli studenti, San Patrignano mantiene una relazione forte e continua con gli insegnanti al fine di rafforzare il dialogo, la comunicazione, il lavoro tra tutte le figure che hanno una responsabilità e un ruolo educativo rispetto ai ragazzi. Scuola, genitori e tutte le agenzie educative per arrivare insieme a creare una rete presente ed efficace.

A tale scopo alcuni educatori della Comunità si confrontano con gli insegnanti e i genitori per affrontare insieme i temi delle dipendenze e del disagio giovanile e individuare possibili strategie di comportamento e soluzioni.

Vieni a conoscere San Patrignano! Scopri come cliccando qui