Il rapper Nesli: “San Patrignano mi ha riempito gli occhi”

Pubblicato il Pubblicato in Attualità, Comunicati stampa, WeFree Days

Oggi a San Patrignano all’interno dei WeFree Days, gli studenti hanno avuto modo di confrontarsi con il cantante, ma anche con il campione paraolimpico Cassioli, il fotografo Settimio Benedusi e il regista e attore Francesco Apolloni “Oggi quando sono arrivato, il fatto di sentirsi parte di qualcosa mi ha attraversato. Questo posto mi ha riempito […]

Il Ministro Fontana: “La droga fa schifo. Non capisco come mai dovremmo renderla accessibile. Stiamo monitorando i negozi di cannabis light”

Pubblicato il Pubblicato in WeFree Days

Il ministro della Famiglia al forum istituzionale dei WeFree Days, una riflessione da parte della politica, del territorio, degli addetti ai lavori su prevenzione e recupero dalla tossicodipendenza “La droga fa schifo”. Non ha usato mezzi termini il Ministro alle Politiche per la famiglia con delega alla droga, Lorenzo Fontana, oggi a San Patrignano in […]

Cento per cento WeFree, grande apertura con Vittorio Brumotti: “La bici mi ha salvato dalla strada”

Pubblicato il Pubblicato in WeFree Days

Partenza acrobatica a San Patrignano per l’annuale evento di prevenzione con l’inviato biker di Striscia la notizia e tanti altri personaggi tra cui anche la riminese Gessica Notaro E’ entrato impennando nella grande sala da pranzo della Comunità dove lo attendevano col fiato sospeso i 1300 ragazzi di San Patrignano che ha voluto omaggiare regalando […]

Capelli in libertà | WeFree Days

Dovevo essere al top

Pubblicato il Pubblicato in Storie, WeFree Days

Oggi dovrò colorare i capelli di tutti. Ho delle bombolette arancioni, con cui decorare creste, trecce, ciuffi di tutti i partecipanti al WeFree Days. È figo, penso. Ma io non lo faccio per questo. Non coloro i capelli alla gente per farla sembrare migliore. È da quando avevo sedici anni che dovevo sempre essere al […]

Termini Underground

Ballando sotto i treni

Pubblicato il Pubblicato in Experience

Da circa 12 anni il progetto Termini Underground coinvolge centinaia di ragazzi in classi di danza gratuite. Tanti gli spettacoli realizzati e gli obiettivi raggiunti, dimostrando che fare prevenzione significa offrire delle opportunità. di Cristina Lonigro   C’è una saletta sotto il binario 24 della stazione Termini di Roma dove le parole accoglienza e fiducia […]

Daniel Nilsson - WeFree Days

#STORIEDIFORUMIO – Una vita da Daniel Nilsson

Pubblicato il Pubblicato in WeFree Days 2017

Viso d’angelo e fisico statuario, Daniel Nilsson ha catturato l’immaginario femminile italiano grazie alla partecipazione a programmi televisivi come “Avanti un Altro” e “Ballando sotto le stelle 2016”. Ma dietro l’immagine patinata di questo modello svedese si nasconde in realtà un’anima semplice. Un ragazzo che, come tanti, ha dovuto affrontare le insoddisfazioni della vita per […]

#STORIEDIFORUMIO – Guido Marangoni e la sua piccola Anna

Pubblicato il Pubblicato in WeFree Days 2017

Affrontare la disabilità di una figlia con umorismo e profonda ironia. È l’esperienza di Guido Marangoni, informatico e comico, che dalle pagine di Facebook ha raccontato la storia di sua figlia Anna, bambina con sindrome di down, e abbattuto quel muro d’imbarazzo che normalmente divide le persone “sane” da quelle portatrici di questo genere di […]

#STORIEDIFORUMIO – Al Forumio un moderatore d’eccezione: Saturnino Celani

Pubblicato il Pubblicato in WeFree Days 2017

È un collezionista di giacche e da quando è adolescente ha il vezzo per gli occhiali da vista. Ma la sua vera passione è molto più antica. Si chiama musica e si identifica con uno strumento preciso: il basso. È Al Forumio un moderatore d’eccezione: Saturnino Celani, celebre bassista italiano che, da oltre vent’anni, affianca […]

#STORIEDIFORUMIO – Insieme a Giovanni Terzi per ascoltare storie straordinarie

Pubblicato il Pubblicato in WeFree Days 2017

Giovanni Terzi è un giornalista, uno scrittore con un’inclinazione particolare: raccontare le vicende e i drammi di quelle persone umili, coraggiose e che molto spesso vengono dimenticate. Come lui stesso afferma dalle pagine del suo blog si tratta di “donne e uomini che hanno saputo costruire imprese epiche partendo dai loro drammi e che hanno […]