I pezzi che ho cancellato - WeFree

I pezzi che ho cancellato

Pubblicato il Pubblicato in Storie

Persone che tendono la mano per compassione

O solo perché lo impone la religione

Nessuno ti guarda dentro

Non sanno quello che sento

Sguardo disperato e spento

Corro veloce poi mi fermo

Una lama nella gola fa meno male

Vorrei chiudere gli occhi e urlare

Ma nessuno mi ascolta sono come morta

nessuna espressione nel mio volto

nessun sentimento e pago il conto

L’apatia è la mia migliore amica

è l’unico trucco che conosco per vincere la partita

Se non vedi i miei sentimenti non puoi farmi male

Ho voglia di urlare

di farmi sentire

non riesco ad amare

non riesco a sognare

voglio scappare

Pensieri

Frustrazioni

Ricordi

Illusioni

Accendo una paglia

Una vita che non taglia

soprattutto che non parla

A farmi sono capace

ma adesso è solo un pensiero audace

Voltare pagina, ricominciare

Sempre così

Ma mi risveglio e sono ancora qui

Chiudo gli occhi vedo il mio passato

mancano dei pezzi che ho cancellato

non voglio ricordare fanno male

A pugni chiusi e denti stretti vado avanti

cancellando i sentimenti

ricordi sfuocati nella mia mente

di quando ero solo un adolescente

come quando ero innamorata

spezzano il cuore, poi sono cambiata

Speranze sogni e utopie

erano le forze poi solo pazzie

La solitudine accentua le manie

poi ho incontrato una persona speciale

che mi ha dato amore

Ricordo il suo sorriso

con il cuore lo accendo nell’oblio

per darmi forza e andare avanti

per non dimenticare questi anni devastanti

per non perdere la speranza

e averti vicino in questa lontananza.

China